Abiti da sposa particolari

Tra tutti gli abiti da sposa particolari che esistono, non avrei mai pensato che il mio sarebbe stato proprio uno di quelli.
Ti racconto com'è andata.

Atelier sposa a Pisa

Visitato il primo negozio di vestiti da sposa, avevo trovato quello che mi piaceva: semplice, lineare, bianco.
Poi mia madre, la mia (futura) suocera, e la zia mi hanno convinta a fare un giro da Le Spose di Mori a San Miniato (PI).

Appena arrivate ci ha accolto Angela (Mori) e ci ha spiegato che essendo un Atelier molto frequentato, avremmo dovuto prendere appuntamento perché in quel momento tutti i camerini erano occupati.

Tornando a casa pensavo: "Ma quale sarà la differenza tra un Atelier e un negozio di sartoria che fa vestiti da sposa?"
Il giorno dell'appuntamento ho ri-incontrato Angela e le ho fatto proprio questa domanda.

Nella mia ignoranza pensavo che un vestito creato da un sarto su misura fosse il top.
In realtà Angela mi ha introdotto al mondo degli stilisti di vestiti da sposa: cosa che ignoravo completamente.
L'Atelier (e in particolare Le Spose di Mori) propone solo ed esclusivamente collezioni di stilisti, e stilisti di alto livello.
Il negozio di sartoria, invece, produce vestiti in autonomia.

Stilisti di abiti da sposa

Tu sapevi che esistono stilisti e stiliste che sono specializzati sui vestiti da sposa?
Io no! Ma sono un caso a parte 😛

Al primo piano a Le Spose di Mori c'è un'esposizione dei vestiti da sposa più particolari, di vari stilisti.

Berta Bridal, Alessandra Rinaudo, Rosa Clarà, Pronovias ecc...(per tua comodità, ho inserito il link diretto alle pagine dei vari stilisti 😉 )

Un altro errore che facevo era pensare che essendo fatti da stilisti, sarebbe stato difficile trovare la forma giusta per me.
Perché pensavo che ci fossero taglie standard: S, M, L, XL ...
E invece no!
All'Atelier ti prendono le misure e la casa produttrice crea il vestito con le TUE misure.

Poi quando arriva il vestito, qualora ce ne fosse bisogno, c'è anche l'intervento della sarta dell'Atelier.

Il mio abito da sposa particolare

Il primo che mi catturò l'attenzione fu un abito bordeaux tinta unita, cangiante.
Mi sorpresi io stessa di essere rimasta affascinata da quell'abito, dopo aver pensato che ero fatta per un abito bianco, liscio, semplice 😀

Arrivato il mio turno, Marta ci ha accolte all'interno del camerino.
Una ragazza dolcissima e molto preparata. E' stata molto molto brava in quanto mi ha fatto sentire a mio agio fin da subito.
E io non sono una che adora provarsi vestiti, in generale.

Mi ha fatto provare 6 o 7 vestiti, partendo da quelli più classici.
Tutti molto belli, ma non mi era scattata la scintilla.
Io aspettavo di provarmi quello bordeaux!

Poi la giuria (mamma, suocera, zia) ha insistito per farmi provare un abito molto, ma molto, ma parecchio particolare.
Uno tra quelli esposti. Quello che quando ci sono passata davanti ho detto: oh questo?!? Chi se lo mette?

Indovina un po' come è andata a finire la storia? 😀

Abito a fiori, collezione 2018, di Alessandra Rinaudo - Nicole Sposi

Messo l'abito, monto sul palchetto e la giuria inizia a piangere! o.O

Non avrei mai pensato nemmeno di voler portare il velo.
E invece quando Marta mi ha messo il velo, mi sono emozionata.

Il velo era più lungo del vestito. Meraviglioso!

Mi sono immaginata quanto sarebbe stato emozionato Francesco nel vedermi, e ho scelto.
E' stato amore!

Marta mi ha preso le misure ed ha ordinato il vestito.

 

Le modifiche della sarta

Hanno fatto l'impossibile per far arrivare il vestito su misura in tempo per il matrimonio.
Alcuni giorni prima del matrimonio avevo l'appuntamento con la loro sarta.

Mi sono provata il vestito e la sarta ha fatto alcune modifiche direttamente in camerino.
Poi in realtà c'è stato bisogno di fare degli orli, quindi mi ha restituito il vestito due giorni prima del matrimonio.

 

La mia opinione su Le Spose di Mori

Mi sono piaciuti dal primo incontro, fino alla consegna.
Anche Francesco ha preso il vestito da loro, e devo dire che è stata una "mossa" corretta perché hanno potuto verificare che i nostri vestiti stessero bene insieme.
E inoltre ci hanno fatto anche uno sconto perché ci siamo serviti entrambi da loro! E questo non fa mai male 😀

Matrimonio Calambrone (PI) - Sposi a Pisa 17 - Foto by Foto TINTORI (Calcinaia - PI)
Foto di Foto Tintori - Calcinaia (PI)
Category:Organizzazione e selezione fornitori

Lascia un commento

* Required fields